Intervento 16 – Dispersione idrica

Autoscala - Da internet

Domenica, chiamata per un intervento in periferia.

Situazione strana, di per sè l’intervento non era nulla di grave… il proprietario dell’appartamento al 4° piano lamentava infiltrazioni di acqua dall’appartamento soprastante che risultava disabitato.

Recuperata la cassetta degli attrezzi e il cinturone siamo saliti con l’autoscala, che nel frattempo era giunta dal comando di Milano (devo dire che questa AS è decisamente più comoda a quelle usate al corso :D), giunti al piano ho scavalcato il cestello e il parapetto (mentre un collega mi assicurava al cinturone) e sono entrato nel balcone, subito dopo ho dato una mano a l’altro collega che si accingeva ad effettuare la stessa manovra.

Una volta dentro abbiamo individuato la piccola perdita nel bagno (una gocciolina… ma che a lungo andare aveva fatto qualche danno :P) e subito vi si è rimediato… io oltre ad aiutare il capo in questo lavoretto riflettevo quanto fosse strano dove mi trovavo, come ci ero arrivato… insomma.. avevo appena fatto una di quelle manovre (saltare su un balcone al 5° piano) che la gente osserva dalla strada con molta apprensione (e fa sospirare le mamme!), manovra che io stesso avevo così tante volte solo guardato! Insomma era strano come mi sentivo.

Una volta sistemata la perdita come siamo saliti siamo scesi in tutta tranquillità e mentre il capo sistemava la parte burocratica io ho riordinato la cassetta degli attrezzi con l’aiuto dell’autista… poi si è tornati in sede in tutta tranquillità…con la gioia di aver imparato e provato qualcosa di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.