4 pensieri riguardo “La scala Italiana

  • 16 Ottobre 2021 in 21:10
    Permalink

    Buongiorno,
    È corretto, l’altezza è “pesata” proprio sulla logica di 10,33 mt = 1atm.
    Questo puó aiutare i calcoli per le perdite di pressione, in pescaggio puoi aspirare fino a max 10 mt (teorici) ma anche in spinta ogni 10metri in verticale perdi 1 atm quindi l’autista al camion puó regolare i giri del motore per compensare la perdita.
    Insomma a colpo d’occhio può aiutare ;)

  • 16 Ottobre 2021 in 14:38
    Permalink

    Salve.., in riguardo alla sua altezza, perché scegliere proprio 10.33 mt..??
    Nel senso che.., 10,33 mt risulta essere anche l’altezza anche della colonna d’acqua in equivalenza a 1 atm a livello del mare; guardando quanto è alta la scala italiana ci si rende conto di quanta profondità sia possibile in teoria aspirare acqua da un pozzo..??
    Grazie del Vostro contributo.

  • 22 Settembre 2011 in 09:04
    Permalink

    Buongiorno Marcello,
    Il peso della scala italiana può variare a seconda della stagionatura del legno… quello che non varia è l’altezza (10,33 mt massimi)…
    Le riporto uno stralcio di discussione sul sito dei Vigili del Fuoco Volontari di Inveruno (MI)

    “La scala italiana in legno pesa , secondo specifiche ministeriali , complessivamente intorno ai 63 kg , il che vuole dire che , a seconda della stagionatura , il peso può variare dai 60 ai 65 kg . Il pedone pesa 19,5 kg gli intermedi 16,5 e la cimetta 10,5 kg circa .”

  • 22 Settembre 2011 in 00:56
    Permalink

    Salve,qualcuno mi potrebbe dire cordialmente il peso di ogni vario pezzo della codesta scala Italiana?
    Grazie.
    :?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.