Posts Tagged ‘sentimenti’

test tipi psicologici

Posted: 28th settembre 2012 by luca in me?!
Tags: , , ,

Ho fatto questo questionario

Tipo ITN

Orientamento Funzione dominante Funzione d’appoggio Funzione terza Funzione inferiore Tendenza
Introverso Pensiero Intuizione Sensazione Sentimento Giudicante

 

Questo tipo introverso ha generalmente una mente originale ed è attratto da quello che potremmo chiamare il mondo delle idee. È intellettualmente curioso e audace. Possiede ottime capacità analitiche, è un eccellente stratega ed in grado di elaborare ottime soluzioni a problemi anche molto complessi. È anche un buon organizzatore. Ma, contrariamente al tipo pensiero estroverso, è meno impaziente nel tentare di implementare o realizzare le soluzioni che ha pensato. Si sente più a suo agio nel processo ideativo o creativo che nel processo realizzativo (che per definizione avviene nel mondo esteriore). A causa di questa caratteristica, ha tendenza a pensare molto prima di agire. Preferisce nettamente lavorare da solo o con poche persone che giudica competenti. Inoltre non ama saltare da un progetto ad un altro: preferisce (se può) affrontarne uno alla volta. Ha uno spirito critico molto sviluppato. Tende pertanto a essere un perfezionista. Si impone e impone degli standard molto elevati e detesta mostrare un lavoro che non abbia raggiunto gli standard che ha fissato. È anche una persona molto autonoma. Tra i 16 tipi, è probabilmente quello più individualista e indipendente di tutti. La sua funzione inferiore è il sentimento. Può quindi non prestare attenzione o magari non rendersi nemmeno conto dei sentimenti degli altri o delle reazioni emotive che suscita. Rischia quindi di apparire come una persona dura, “dal cuore di pietra”. È inoltre una persona riservata che non si lascia conoscere facilmente. La lontananza che mantiene dalla sfera emotiva può causargli delle difficoltà ed incomprensioni. In alcune occasioni compensa però questa sua tendenza con degli slanci che possono sorprendere chi non lo conosce bene. Può tendere ad essere molto astratto e teorico. Possiede una grande capacità di concentrazione ma non è un buon osservatore. Le sue analisi si basano molto di più sulle sue intuizioni, nelle quali crede molto, piuttosto che su una accurata osservazione di fatti e dettagli. Sul piano lavorativo dovrebbe evitare i lavori di routine. Non deve essere forzato. Può svolgere funzioni molto varie (per esempio in campo scientifico) e può essere prezioso per le sue idee e le sue capacità organizzative. Preferisce, come abbiamo detto, lavorare da solo o con gruppi ristretti di persone.
ps: si l’avevo già fatto… noto che non è cambiato il risultato.. >.<

Il ragazzo che divenne uomo…

Posted: 25th settembre 2012 by luca in me?!
Tags: , , ,

“Waiting for the train” by Toupeira

Questa foto mi è sempre piaciuta e ora come ora mi fa riflettere su quanto velocemente la vita “scorre” inesorabile…

Inutile negare che fino a poco tempo fa potevo considerarmi ancora un ragazzo, ma in questi ultimi anni tanto e cambiato, la casa, il matrimonio e ora la bambina…
Sembrerà una cosa da poco ma anche i capelli che ho sempre avuto lunghi ormai sono corti, un taglio che non facevo così da decenni… ma sotto ormai si vedono i capelli bianchi…

Continuando ripenso a tutto quello per cui ho lottato in passato, per cui ho riso e per cui mi sono commosso, che mi ha impegnato e mi ha emozionato … a volte lo rivorrei ma subito dopo arriva anche il pensiero “che senso avrebbe ora?” … si perchè non sono più quello stesso Io.

Si perchè l’esperienze, la “vita”, mi ha cambiato e non rivivrei più quelle esperienze nello stesso modo…non riguarderò più il mondo con gli stessi occhi… quindi rimane solo da guardare avanti però… faccio fatica ad orientarmi… non trovo la mia direzione ne tanto meno me stesso: casa, amore, lavoro e passioni… che mi aspetta dal futuro?

un pò deluso sono

Posted: 13th aprile 2011 by luca in me?!, Soccorritore
Tags: , , , ,

Gattino deluso - da Internet

 

Si, come dice il titolo un pò deluso lo sono… ma veramente, no nessun problema di cuore o di lavoro (uhmm…) ma riflettevo su quello che ho cercato di costruire in questi anni con il mio ruolo di istruttore presso una pubblica assistenza che si dedica al 118 e altre attività sul territorio in cui vivo…

 

Il mio fine era nobile, come tutte le persone che ricoprono un ruolo “importante” (si tra virgolette…perchè forse è sopravalutato da qualcuno) sapevo che non sarei stato esente da critiche… ma certe critiche, certi comportamenti, certe reazioni non me le sarei mai aspettati… vedermi imputarmi errori che non ho commesso io, prese di posizione forzate da altri che si sono riversati sulla qualità e sulle capacità di alcune persone.

Ora cerco di riflettere su i veri errori che ho commesso: la mia giovenizze nell’affrontare la situazione…  imparare da questa esperienza di vita.. perchè la vità resta sempre la migliore maestra!

Zucchero – È un peccato morir

Posted: 5th aprile 2011 by luca in me?!
Tags: , , ,

 

Gloria all’uccellino
Vola da lei, io non so volare
Dille che sei felice in mano
E che è un peccato morir…

Oggi ho deciso di scomodare i dadi di Giulio Cesare… si bhe non è che mi sono messo a giocare d’azzardo!!!
La situazione è la seguente, ieri ho ufficialmente consegnato le dimissioni dal ruolo di istruttore in associazione…. questa scelta è maturata dopo varie problematiche insorte, visioni diverse sul ruolo e le conoscenze del soccorritore (ok non apriamo il dibattito) e il modo di formare il nuovo personale… ma anche il moltiplicarsi di impegni personali che non mi permettono di seguire tutto “bene” come vorrei.
E’ stata dolorosa come scelta, in questi anni ho messo tanto impegno e tempo per arrivare a questo ruolo, impegno e tempo per insegnare a nuove persone come si soccorre ed ed una bella gratificazione vederli uscire in servizio per portare soccorso a qualcuno.
Forse, come dice Giuly, e giusto che si chiuda un capitolo per iniziarne uno nuovo… non posso darle tutti i torti anzi devo darle pienamente ragione!
… però un tarlo mi assila: avrei potuto dare di più?

Paranoid Android

Posted: 1st dicembre 2010 by luca in me?!
Tags: , , ,

What’s that?

Ci sono giorni in cui mi sento un pò così… strano, Paranoid Android dei Radiohead potrebbe descrivere il mio umore… ma sostanzialmente… What’s that?

Happy Family?

Posted: 15th aprile 2010 by luca in me?!
Tags: , , ,

Ieri sera sono stato al cinema a vedere l’ultimo film di Gabriele Salvatores, Happy Family.
L’uscita di questo film mi è sembrata un pò in sordina, forse coperto da echi di colossal quali Avatar e Alice in Wonderland… e con il senno di poi devo ammettere che è un peccato.
Complessivamente il film mi è piaciuto, ma bisogna tener conto del suo andamento  “anomalo”, Salvatores raffina la tecnica iniziata con Nirvana dove la vita del narratore si intreccia con la vita dei protagonisti del narrato… un intreccio anomalo, irreale e a volte surreale.
In tutto questo continua a giocare sulla dicotomia tra paura e felicità, paura di morire o felicità di vivere, paura di non essere amati o felicità di amare oppure, semplicemente, paura della felicità?
Le storie dei protagonisti, e del narratore, si intrecciano, si sovrappongono e si fondono, due famiglie apparentemente così diverse per poi rivelarsi così simili ed in sintonia nella vita e nella morte.

Tutto questo sotto le luci, e le ombre, di una Milano che non eravamo più abituati a vedere, così strana (che ci fa un gabbiano in una città senza mare?) ma anche così affascinante (Le notti “fotografiche” in bianco e nero sulle note dei Notturni di Chopin).

Tante anche le citazioni e autocitazioni piacevoli che si possono cogliere nel film, da Bryan Singer con i Soliti Sospetti (film cult che dovete assolutamente vedere e scoprire voi la citazione) allo stesso Salvatores in Makesh Express con Abatantuono che domanda a Bentivoglio “Mi sa che ci siamo già visti in Marocco io e te?”.

Complessivamente un film da vedere, per riflettere un attimo sulla vita di tutti i giorni, di tutto il tempo perso a riflettere sul “se” compiere un gesto anziché compierlo per poi scoprire, magari, di esserne felici.


http://it.wikipedia.org/wiki/Fr%C3%A9d%C3%A9ric_Chopin

Ho una casa!

Posted: 11th marzo 2010 by luca in me?!
Tags: , , , ,

Tempo fa parlavo in questo post del fatto che stessi comprando casa… bhe oggi è stato il giorno decisivo, ho fatto il rogito e sono finalmente proprietario, assieme alla mia ragazza, di una simpatica casetta!! 😀

io feliceeeeeeeeeeeeeeeeeeee! 🙂

Poche idee e confuse

Posted: 31st gennaio 2010 by luca in me?!
Tags: , , , ,

Chi siamo ? Dove stiamo andando? no non sto citando “Quelo” ma sono cose che mi chiedo realmente nella vita… si perchè la vita, quella vera… da “grandi” non è facile…

Ora mi corico, in genere la notte porta consiglio… io ne ho bisogno…

Chiavi in mano!

Posted: 9th dicembre 2009 by luca in me?!
Tags: , , , ,

chiavi

Questa sera sono contento… ho firmato la proposta di acquisto per la casa… era da tanto che aspettavo e la mano mi tremava!
Ora viene la parte più impegnativa… le trafile burocratiche con banche, notai  e istituzioni… però sono veramente felice di andare a vivere con il mio amore…. 🙂