Scala controventata

Scala controventata (da Internet - foto di Alecani)

La scala controventata, è una normale scala italiana, tenuta da delle funi anzichè essere appoggiata a parete. E’ composta da 4 pezzi, una base, due “intermedi” e una “cimetta” per una misura complessiva di 10 mt e 33 cm per un peso di circa 55 Kg.
Una volta posizionata sul luogo desiderato, i vari pezzi si incastrano tra di loro e si assicurano delle funi che serviranno per garantirne la stabilità.
A questo punto con lavoro di squadra si procede a portare la scala in posizione perpendicolare al terreno, due vigili rimarranno alla base mentre altri 4 si posizioneranno alle funi e , spostandosi agli angoli dovranno garantire la giusta tensione alle funi per far si che la scala rimanga in piedi e che sia facilmente scalabile.
Una volta che la scala sarà stabile e tutti i vigili sicuri si potrà procedere alla salita sulla scala, scavalcalcarla per poi scendere dalla parte opposta.

Sabato ho fatto giornata in caserma, visto che 1-2/5/2010 si terrà la ricorrenza per l’apertura del distaccamento si voleva organizzare una piccola dimostrazione, abbiamo fatto pratica con la scala controventata… e devo ammettere che è stata una esperienza incredibile.. non avevo mai visto come si montava, e devo ammettere che l’effetto finale è molto bello anche… per il pubblico perché incredibilmente scenografica (molta gente si fermava al cancello a sbirciare che cosa stavamo facendo) mentre come vigile senti che è un vero lavoro di squadra, quando sali ti devi fidare di chi c’è sotto a tenere le corde… quando sei su… bhe hai una vista incredibile!
Lo rifarei anche ora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.