Incendio Capannone Rho

Articolo tratto da “Il giorno” (link)

Rogo divampa nell’area industriale Capannone distrutto dalle fiamme

L’edificio di via Grandi era pieno di merce di provenienza cinese

Ingenti i danni: una parte del tetto è crolla e l’edificio per il momento è stato dichiarato inagibile; fortunatamente non ci sono state persone ferite

Operazione di spegnimento della fiamme nel capannone di via Grandi (StudioNord)

Operazione di spegnimento della fiamme nel capannone di via Grandi (StudioNord)

Rho, 23 dicembre 2012 –  Un capannone pieno di merce di provenienza cinese è stato completamente distrutto dalle fiamme. E’ successo a Rho, nella zona industriale di via Grandi. Il rogo è divampato alle 23 di sabato sera. Ancora da chiarire le cause, ma gli inquirenti escludono l’ipotesi dolosa. A causare le fiamme potrebbe invece essere stato un  corto circuito o qualcosa di accidentale. All’interno erano custoditi in scatoloni prodotti provenienti dalla Cina, sciarpe, magliette, scarpe, giocattoli e oggetti in legno.

 

Sul posto i vigili del fuoco di Rho, Magenta, Milano, Legnano e Garbagnate Milanese oltre ai carabinieri della Compagnia di Rho. I vigili del fuoco hanno lavorato fino alle prime ore del pomeriggio di domenica per spegnere tutti i focolari. Ingenti i danni. Una parte del tetto è crolla e l’edificio per il momento è stato dichiarato inagibile. Nessun ferito, a quell’ora nel capannone di proprietà di alcuni cinesi e in quelli accanto non c’era nessuno.

 

di Roberta Rampini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.