Archive for the ‘lavoratore’ Category

Maledetti burocrati…

Posted: 3rd maggio 2011 by luca in cittadino, lavoratore, me?!

 

Ne sono circondato… e oggi ne ho avuto la riprova… AIUTOOOOOO!

Periodo strano…

Posted: 29th marzo 2011 by luca in lavoratore, me?!
Tags: , ,

Tanti pensieri per la testa… e tanti dubbi sul mio futuro lavorativo e forse questa incertezza traspara dalla quasi totale assenza di post recenti qui sul blog…

Ho iniziato a guardarmi attorno che cosa offre il mondo…

Strano come ciclicamente la mia vita venga totalmente rivoluzionata

L’altro giorno mentre andavo in intervento e intanto guardavo fuori dal finestrino le case che scorrevano veloci e che si alternavano ai campi innevati… dopo tutti questi anni di attese e ora finalmente lì “di partenza”…ero contento e dentro me dicevo che era questo che volevo…
No, non era l’emozione per la sirena…questa l’ho già vissuta in tutti questi anni di ambulanza ma nemmeno l’adrenalina per l’intervento, ero cosciente si trattasse di una cosa abbastanza tranquilla…
Ora sono all’inizio di questo percorso e quello che verrà in futuro lo decideranno le mie azioni e un pizzico di fortuna… di certo ci proverò a farlo diventare il mio lavoro.. 🙂

Quando sei in crisi perchè, al lavoro, niente va come vorresti, fai questo:
fermati ad una farmacia e compra un termometro rettale Johnson&Johnson (questa marca, non altre!).
Aprilo e leggi le istruzioni, qui troverai una frase significativa:
“Ogni termometro rettale è stato personalmente provato nella nostra fabbrica”
Ora ripeti ad alta voce per 5 volte: sono felice di non lavorare nel controllo qualità di Johnson & Johnson.

Ora ridi!

(– da Internet)

Il principio di Peter

Posted: 27th settembre 2010 by luca in lavoratore
Tags: , , ,

Ovvero come essere felici di non aver avuto una promozione!

No no non vi voglio parlare di Peter Griffin ( anche se potrebbe fare al caso nostro ) ma di Laurence J. Peter che nel 1969 pubblico “The Peter Principle”, un testo che si sviluppa attorno all’enunciato del “Principio di Peter” conosciuto anche come Principio di Incompetenza.

In una gerarchia ogni membro tende a raggiungere il proprio livello di incompetenza.

Ovviamente il concetto di fondo è che, ad esempio, in un’azienda un impiegato si dimostra in grado di assolvere bene il suo compito, questi verrà promosso al livello immediatamente superiore, nel quale dovrà assolvere un compito differente e più difficile.
Poichè però una nuova posizione richiede competenze diverse e/o maggiori, non è così scontato che le buone prestazioni fornite in un determinato settore siano correlate con la capacità di svolgere un altro compito ad un altro livello.
Appare evidente, quindi, che l’impiegato possa aver raggiunto il proprio livello di incompetenza, ovvero la condizione in cui non è in grado di svolgere il compito assegnato e di conseguenza non ha più alcuna possibilità di essere promosso, ponendo fine alla propria carriera e rimanendo in una mansione imbarazzata.
Secondo Laurence il risultato inevitabile di una pratica del genere è la diffusione di incompetenza in tutta l’organizzazione… ovviamente 🙂

La fine di un’era…

Posted: 3rd febbraio 2010 by luca in lavoratore, nerd
Tags: , ,

Per questioni lavorative, tempo fa, ho messo su un nuovo servizio di Continuos Integration e per farlo mi sono appoggiato ad un software di nome Hudson.
Una caratteristica di questo software è di essere scritto in Java, fin qui niente di male (niente polemiche!!!)…
Per chi non fosse dell’ambiente java è stato sviluppato dalla Sun Microsystem (per gli amici era Sun) una azienda molto popolare nel mondo informatico, sopratutto per i tecnici (suo è il sistema operativo solaris che girava principalmente su piattaforma sparc). Non molto tempo fa era girata la notizia che Oracle (l’azienda, non il database 😉 avevo comprato Sun Microsystem.
Per riprendere il discorso (che stavo sbrodolando qui e la), insomma l’altro giorno dopo l’ennessimo upgrade di Hudson anzichè il classico logo (del signore con i baffetti) mi ritrovo questo:

SUN RIP

Al che, un pò preoccupato con tutti i colleghi ci siamo chiesti cosa stesse succedendo… da qualche ricerca qui e la si è concluso che ormai Sun non esiste più, e il messaggio è stato chiaro, aprendo www.sun.com compare il sito di oracle.

E proprio la fine di un’era…

Cacciavite

Posted: 1st febbraio 2010 by luca in lavoratore, nerd
Tags:

Questo cacciavite non funziona!

— Mainman

Diplomazia

Posted: 30th settembre 2009 by luca in lavoratore, me?!

La presente è per comunicarVi che
SIETE UNA MANICA DI S******I I*******I!
Distinti Saluti
Luca Memini

Sò essere proprio diplomatico…

Alcuni scatti fatti tra un intervento e l’altro in questa estate lavorativa…. faticoso ma  è stata una bella esperienza!
Ho conosciuto tante persone nuove, luoggi e modi di lavorare diversi… ma per ora mi fermo qui a raccontare 🙂

Forse non tutti sanno che non mi capita spesso di andare in ferie ad agosto, anzi negli ultimi anni non ci sono andato proprio.. principalmente perchè non amo i posti affollati, ritrovarmi a fare code kilometriche e sclerare per nulla… pure in ferie!

La differenza rispetto agli scorsi anni e che questo ho deciso di trascorrerlo in maniera più furba, aprofittare del minor carico di lavoro in azienda e arrotondare lo stipendio facendo un secondo lavoro… ovviamene cosa potevo fare che non sia in conflitto con gli interessi della mia azienda?
Il soccorritore 🙂

Ebbene si, ho messo a frutto gli anni di esperienza soccorritore del 118Milano in croce viola a cesate per dare supporto a Rho Soccorso nella copertura delle loro due convenzioni..
Un pò l’idea mi spaventa lo ammetto, sei li’ con tanta gente che non conosci, lavorano in modo diverso, ritmi diversi… etc etc… però sicuramente mi darà un qualcosa in più questo incontro…
Per ora è andata bene, ho fatto solo due turni con 1 sola uscita (un codice verde tra l’altro, nulla di grave)… vedremo sabato che ho il prossimo turno! : )