Archive for the ‘Software’ Category

Apache2 mod_spamhaus

Posted: 16th maggio 2017 by luca in pubblicita, Software

Download

Languages: C
Original Author: Luca Ercoli – http://www.lucaercoli.it/en/mod_spamhaus.html
Description: mod_spamhaus is an Apache module that use DNSBL in order to block spam relay via web forms, preventing URL injection, block http DDoS attacks from bots and generally protecting your web service denying access to a known bad IP address.

I fixed some compiling error, like this:

apxs2 -Wc, -Wc,-DDST_CLASS=3 -c src/mod_spamhaus.c
/usr/share/apr-1.0/build/libtool –silent –mode=compile –tag=disable-static x86_64-linux-gnu-gcc -std=gnu99 -prefer-pic -pipe -g -O2 -fstack-protector-strong -Wformat -Werror=format-security -D_FORTIFY_SOURCE=2 -DLINUX -D_REENTRANT -D_GNU_SOURCE -pthread -I/usr/include/apache2 -I/usr/include/apr-1.0 -I/usr/include/apr-1.0 -I/usr/include -DDST_CLASS=3 -c -o src/mod_spamhaus.lo src/mod_spamhaus.c && touch src/mod_spamhaus.slo
In file included from /usr/include/string.h:635:0,
from /usr/include/apr-1.0/apr_want.h:63,
from /usr/include/apr-1.0/apr_pools.h:47,
from /usr/include/apr-1.0/apr_tables.h:26,
from /usr/include/apr-1.0/apr_hooks.h:22,
from /usr/include/apache2/ap_hooks.h:40,
from /usr/include/apache2/ap_config.h:25,
from /usr/include/apache2/httpd.h:44,
from src/mod_spamhaus.c:28:
src/mod_spamhaus.c: In function ‘check_whitelist’:
src/mod_spamhaus.c:183:42: error: ‘conn_rec’ has no member named ‘remote_ip’
if ( strcmp(lista[count],r->connection->remote_ip) == 0 ) return 1;

IPLog

Posted: 3rd settembre 2012 by luca in Software

Download

Languages: C
Original Author: Ryan McCabe – http://ojnk.sourceforge.net/
Description: This program allows you to log incoming and outcoming traffic. It is a good tool for monitoring your machines. It comes with
an advanced conf file that allows you to determinate what and where you wish to log.
This version contains passive OS fingerprinting patch (by emmekappa) and with some improvements by me 😉

APTSpell

Posted: 3rd settembre 2012 by luca in Software

Download

Linguaggio: Perl
Licenza: BSD
Descrizione: apt-spell e’ un tool di auto-aggiornamento per tutti i sistemi Linux basati su apt.
Il programma prima di installare automaticamente gli aggiornamenti attende il passaggio di 3 stadi per ognuno di questi, ogni passaggio di stadio viene notificato via e-mail all’amministratore locale
(1 stadio equivale ad uno giorno)

Registro Servizi

Posted: 3rd settembre 2012 by luca in Software

Download

ATTENZIONE

Il programma non è più sviluppato e mantenuto, potrebbe avere problemi di installazione e di funzionamento (sopratutto con piattaforme a 64bit) e allo stato attuale non ho tempo per correggere le problematiche che stanno nascendo.

Faccio presente che nel download è disponibile il codice sorgente qual’ora qualcuno volesse riprendere il progetto e portarlo avanti.

Presentazione

Registro Servizi è un applicativo pensato per le pubbliche assistenze, associazioni che giornalmente effettuano svariati servizi di trasporto sia in macchina che ambulanza, soccorso in emergenza/urgenza o servizi di guardia medica.
La mole di lavoro giornaliera spesso viene registrata unicamente su carata (bollettoni , bolle etc), Registro Servizi offre un’alternativa a questo lavoro manuale.

Ma non è da considerare solo un software di archivio, l’idea è quella di fornire una vera e propria piattaforma dalla quale organizzare tutto il lavoro ed effettuare tutte le operazioni necessarie allo svolgersi dell’attività quotidiana di una P.A. nel migliore dei modi.

Il programma

Registro Servizi è un software sviluppato in Delphi e la sua prima versione risale al 1997 ed era specifica per la Croce Viola Cesate, per molto tempo è rimasto fermo alla versione base senza particolari evoluzione, negli ultimi anni mi è stato consegnato il sorgente del software e da allora ho iniziato una rapida evoluzione del software per renderlo più “attuale” e orientato a tutte le associazioni che operano nel campo dell’assistenza.

Attualmente Registro Servizi offre i seguenti vantaggi:

» Registrazione servizi di
»» 118 – Missione 118 d’ambulanza
»» Automedica – Missione 118 di automedica.
»» CMR – Trasporto d’urgenza come Centro Mobile di Rianimazione
»» Guardia Medica – Missione di continuità assistenziale
»» Stazionamento – Missione di stazionamento
»» Trasporto – Missione di trasporto in macchina
»» Trasporto Ambulanza – Missione di trasporto in ambulanza
»» Trasporto Disabili – Missione di trasporto con veicolo disabili
» Registrazione di servizi ordinari (trasporto) partendo da un modello reimpostato
» Registrazione multipla di più schede dalla stessa postazione
» Registrazione da più postazioni di missioni senza sovrapposizione di numeri di missione
» Archivio Personale
» Gestione Parco Macchine (base)
» Gestione orari di servizio dei mezzi
» Servizio di ricerca
» Archivio Soci dell’associazione con gestione delle quote associative
» Stradario rapido (individuazione luogo dell’evento / colonnina / ospedali)
» Aggiornamenti in tempo reale dal sito del 118 Milano (Comunicazione, situazione ospedalieri e viabilità)

Il tutto si appoggia ad un DataBase MySQL (database libero funzionante sia su Linux che su Windows).

Per il futuro prevedo di potenziare il software con le seguenti caratteristiche:

» Poter interfacciare il software o un componente ad una timbratrice per gestire le presenze del personale in sede
» Un preset dell’equipaggio o degli equipaggi attivi e con quali mezzi
» Una sezione per la prenotazione dei servizi
» Migliorare le mappe per integrare la ricerca pure nelle coordinate ortelio (blu)
» Creare un altro componente dedicato all’amministrazione per la gestione delle fatture etc.
» Inserire il supporto per la stampa di determinate parti (ad esempio le segnalazioni ospedaliere)
» Inserimento dati trasportati a scheda chiusa

Funzionamento

La schermata principale di registro servizi ci rende immediatamente disponibile, su di un lato, una pulsantiera dalla quale possiamo accedere ai componenti principali del programma (Nuova missione, Elenco personale Elenco Servizi etc etc), nel centro del programma troviamo uno schedario, qui nella prima scheda abbiamo accesso allo stradario, all’elenco dei mezzi operativi, alle ultime missioni registrate e alle segnalazioni in tempo reale della C.O.



Figura 1 – La finestra principale

La pulsantiera

 



Figura 2 – La pulsantiera
  • Nuova missione
    Ci permette di aprire una nuova scheda intervento
  • Elenco personale
    Permette di effettuare una ricerca del personale in forza all’associazione
  • Elenco servizi
    Visualizza e modifica l’elenco dei servi registrati fino a quel momento (richiesta una password).
  • Gestione Personale
    Entra all’area amministrazione del personale (richiesta una password).
  • Visualizza Mappa
    Apre la finestra delle mappe stradali
  • Elenco Soci
    Apre la finestra di gestione soci
  • Calcolatrice
    Avvia la calcolatrice di windows
  • Gestione Modelli
    Permette di mantenere l’elenco dei servizi da usare a “modello” durante la registrazione di un nuova missione.
  • Disponibilità mezzi
    Accede alla parte di gestione orari disponibilità mezzi al 118.

Ogni qual volta si apre una nuova missione, questa sarà automaticamente inserita in questo schedario, così da permetterci di avere più missioni aperte contemporaneamente e di passare da una missione all’altra (oppure alla scheda principale) con un semplice click del mouse.


Figura 2 – Più schede missione aperte contemporaneamente

Elenco Personale


Figura 3 – Elenco personale in base a determinate caratteristiche di ricerca

 

Dall’elenco personale è possibile effettuare una ricerca in base al nominativo della persona, oppure estrarre un intero gruppo di persone in base alla loro qualifica , il turno al quale sono assegnati (sia festivo che feriale) oppure al loro rapporto con l’associazione (Volontario, Dipendente o ODC/Servizio Civile).
In automatico viene escluso dalla ricerca il personale in aspettativa e quello dimesso ma comunque sempre presente negli elenchi.

Orari disponibilità

Con Registro Servizi è possibile gestire la disponibilità dei mezzi per il 118, infatti, è possibile inserire, eliminare o modificare la disponibilità di un determinato mezzo.

Figura 4 – Gestione orari disponibilà mezzi

Quando si aggiunge una disponibiltà bisognerà specificare alcuni parametri come la partenza del mezzo (sede o colonnina) e la convenziona per la quale stiamo dando il mezzo.
Le convenzioni disponibili sono 4:

  1. ESTmporanea
    Il classico mezzo a “gettone” è la tipologia di convenzione base.
  2. H24
    Convenziona con mezzo disponibile 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno.
  3. H16
    Convenzione con mezzo disponibile 16 ore al giorno, 365 giorni l’anno.
  4. AGGiuntiva
    Convenzione speciale, è richiesto in caso di necessità all’associazione dalla C.O. 118.

Inoltre questa sezione verrà ampliata dalla prossima versione di Registro Servizi per supportare vari funzionalità come completare l’equipaggio immediatamente alla disponibità del mezzo etc etc.

 

Gestione Modelli

La gestione modelli ci permette di inserire i dati delle missioni di routine dell’associazione (dialisi, traporti per terapie etc) e salvarli con un’identificativo a noi famigliare.

Figura 5 – Gestione modelli

Una volta aperta una missione di trasporto, tramite l’apposito selettore sarà possibile richiamare un modello precedentemente salvato, questo operazione completerà in automatico i campi del nostro servizio, con una velocizzazione nell’inserimento dei servizi programmati e ripetitivi (ad es. dialisi).

Figura 6 – Richiamo di un modello da una missione reale

 

Inserimento di una missione di 118

Registro Servizi nasce principalmente per dare un supporto valido all’operatore di centralino durante la registrazione di una missione 118, l’interfaccia per la registrazione di questi servizi è pensata per seguire il normale svolgimento di una missione.
Cosi’ da non dover fare salti ma ragionare per “stati” ed in base ad ogni stato avremo una sezione da compilare.
Per tutti quegli eventi/problemi/note che non hanno un campo apposito è possibile utilizzare un piccolo editor di testi incluso nella finestra dove potremo annotare tutto.

Figura 8 – Scheda 118

Inoltre la finestra, in base allo svolgimento della missione, si amplia mostrando campi o stati (ad esempio non ha senso mostrare i campi destinazione ospedale se lo stato della missione è rifiuto firmato) e così via.

Elenco Soci

Dalla versione 4.5 Registro Servizi integra al suo interno la possibilità di gestire i soci dell’associazione in maniera semplice e completa.

Figura 9 – Elenco soci

Infatti sarà possibile gestire tutti gli aspetti che riguardano i soci (quindi i dati personali, le quote di rinnovo, i parenti del socio etc etc).

Se in possesso della password specifica tramite la scheda “Estrazioni” è possibile estrarre i dati dei soci in base a determinate caratteristiche in un file di testo di tipo CSV, questo potrà essere comodamente importato in Excel o altro software per eventuale elaborazioni successive.

 

Mappe

Le mappe servono per visualizzazione rapida di un punto di interesse (luogo dell’intervento, colonnina oppure gli ospedale).

Per aprire la sezione si può utilizzare l’apposito tasto sulla pulsantiera o selezionando una voce dal menù “Mappe Stradali”.
Il motore di ricerca su cui si appoggiano e google maps (http://maps.google.com), quindi non dovremo preoccuparci di effettuare gli aggiornamenti dello stradario ma assicurarci di avere una connessione ad internet sempre funzionante.

 

Figura 10 – Mappe – Visualizzazione di una destinazione

Annullamento di una missione

Data la natura “multipiattaforma” di Registro Servizi che ci da la possibiltà di inserire missioni da più piattaforme senza sovrapposizioni, una volta che una missione è stata aperta (ovvero che ci è stato assegnato un numero di servizio interno), non sarà possibile annullare la missione con l’intento di riutilizzare quello stesso numero di servizio in un secondo momento.

Figura 7 – Richiesta motivo annullamento missione

Quando di fatto andremo ad annullare una missione ci verrà chiesto di inserire alcuni dati come il nome del centralino ed il motivo per il quale si vuole annullare la missione (errore operativo / addestramento / errore d’applicativo / errore di sistema / altro vedi note).

Una volta inserito questi campi il programma procederà a chiudere e registrare la missione come annullata, da quel momento quel numero di servizio (dell’esempio il 521 ) non sarà più utilizzabile nell’anno corrente.

 

 

 

Screenshot vari